Lo scopo della religione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RE: Lo scopo della religione

Messaggio  Elitheo il Lun Dic 06, 2010 1:19 pm

Ciao Filippo.

La scopo dell'Unità tra gli uomini è cosa buona e giusta. Ma il fine viene raggiunto da un mezzo. Si può ad esempio trovare convivenza tra le nazioni con il principio di non ingerenza, ma come tu sai bene quanto me, questo non è pace,ma non guerra.

Peraltro lo scopo della religione non è SOLO la concordia tra gli uomini ma la liberazione dello spirito dal peccato e dalla sofferenza e la pace interiore. E in prospettiva la Vita Eterna dello Spirito.

Quindi il solo scopo di "creare unità e concordia fra i popoli del mondo" come dice la religione Baha'i sarebbe insufficiente senza la pace dello spirito.

Quindi la domanda è: cosa IMPEDISCE a questa pace di manifestarsi pienamente? Qual'è, in altri termini, la CAUSA del Male?

Se non si sa come identificare l'ERRORE, non avremo una bussola per navigare verso la pace e soprattutto non troveremo il modo di parlarci tra uomini e popoli diversi, con teligioni, credenze, culture diverse.

Tu in altro intervento hai detto che le religione Baha'i non è un sincretismo. Beh, peccato perchè invece io sono sincretista, in quanto penso che la Verità è presente in percentuali differenti , in tutte le religioni e vanno quindi cercati i tantissimi punti di contatto e di similitudine tra le varie tradizioni, mentre vanno individuate le contraddizion e gli errori che OGNI religione fa o ha al suo interno.

Senza questa disponibilità al confronto, anche sulla base dei testi, della conoscenza delle rispettive culture, non potremo mai giungere alla pace tra i popoli. Il sincretismo è la risposta e al contempo la via obbligata.

Ti rinnovo l'invito ad invitare anche altri a discutere sul forum, anche e soprattutto se di altre religioni. Sarà dato spazio a tutti con il solo limite della serietà degli interventi. Come sincretista (seppur cristiano) non ho punti di vista da imporre nè adepti, nè discepoli, nè una nuova religione da proporre, per cui sono una garanzia di apertura al dialogo, purchè serio e rispettoso.

Ciao. Alla prossima.

Elitheo

Elitheo
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Lo scopo della religione.

Messaggio  filippo il Lun Nov 29, 2010 7:03 pm

Tavole di Baha'u'llah a pag.118 'Il nono Ishraq'(dagli scritti Sacri della Fede Baha'i:

"Lo scopo della religione rivelato dal firmamento della santa Volontà di Dio è quello di creare unità e concordia fra i popoli del mondo; non fatene cagione di lotta e di dissenso. La religione di Dio e la Sua divina legge sono i più potenti strumenti e i mezzi più sicuri per far sorger la luce dell'unità fra gli uomini. Il progresso del mondo, lo sviluppo delle nazioni, la tranquillità dei popoli e la pace di tutti coloro che han dimora in terra sono tra i principi e le ordinanze di Dio. La religione conferisce all'uomo il più prezioso di tutti i doni, porge la coppa della prosperità, dona vita eterna e riversa benefici imperituri sull'umanità."..
"Invitiamo le manifestazioni del potere di Dio - i sovrani e i governanti della terra - ad adoprarsi e a fare tutto ciò che è nelle loro possibilità, si che per avventura bandiscano la discordia da questo mondo, e lo rischiarino con la luce della concordia."

Carissimi saluti
filippo

filippo

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 64
Località : erice-trapani

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum